Sei un Dentista?

Scopri come essere visibile su questa e su altre directory

Dr. Dario Cianci

Dr. Dario Cianci

Piazza della Spiga, 1 - MONTANASO LOMBARDO

Tel: 0371 689014 Cel: 393 9035251

Piazza della Spiga, 1 - MONTANASO LOMBARDO - MONTANASO LOMBARDO

Tel: 0371 689014 Cel: 393 9035251

Consento il trattamento dati Legge n. 196/03.*

TAC DENTALSCAN: La tecnologia che si fà spazio tra i denti. Addio a lunghi interventi e punti di sutura.

Nell’era in cui la tecnologia fa da padrona, non sorprende come essa entri sempre più a far parte anche del mondo della salute, non più soltanto per la diagnostica, ma soprattutto per scegliere la terapia.

Una svolta per l’impliantologia. E’ proprio l’implantologia il settore che più ne ha beneficiato. Infatti con l’introduzione di nuove apparecchiature e nuovi software, ben lontani ormai dall’ortopanoramica dal gusto un po’ retrò, è molto più semplice e soddisfacente offrire ai pazienti edentuli (cioè senza uno o più denti) la possibilità di riacquistare un bel sorriso, realizzando impianti di qualità, diminuendo i tempi di realizzazione del lavoro ma soprattutto diminuendo i disagi del paziente.

In cosa consiste l’implantologia computer guidata? Grazie all’utilizzo di una TAC dotata di nuovi software, si procede in una prima fase all’acquisizione di immagini in 3D dei tessuti molli parodontali e delle ossa mascellari, i dati vengono poi rielaborati al pc dall'odontoiatra che, comodamente dalla sua scrivania, può ricostruire tridimensionalmente l’anatomia e studiare con particolare attenzione le zone a maggiore densità ossea, per pianificare al meglio la tecnica dell’intervento. Lo scopo principale di questo esame è proprio quello di individuare zone con discreta quantità di osso “buono” da usare come base d’ impianto per le protesi.

Altri riferimenti nel campo dell'Odontoiatria sul Web

Ritornare a sorridere in poco tempo, ecco perché

Questa tecnologia è sempre più amata dai pazienti, permette loro di avere nel giro generalmente di due sedute un sorriso smagliante e dare un calcio alla vecchia dentiera. Si evitano infatti i fastidi delle metodiche ormai superate, come lunghe sedute con pesanti interventi, dover aspettare 2-3 mesi per il consolidamento dell'osso prima di poter posizionare la protesi definitiva, tagli e punti di sutura.

Come abbiamo detto prima, tutto ciò è particolarmente utile per le persone che hanno perso da più di uno a tutti i denti dell’arcata superiore, quindi soprattutto i portatori di dentiera. E’ indispensabile però avere un buon supporto osseo sul quale agire.

Come avviene oggi il posizionamento della nuova protesi? Il merito è proprio delle nuove tecnologie. Dopo aver fatto una TAC dentalscan, il software può ricostruire l’osso mascellare e la futura protesi del paziente, l’odontoiatra rielabora tutti i dati e li invia a centri specializzati di fresaggio che provvederanno a realizzare delle mascherine su misura per ogni paziente, quasi un vero e proprio lavoro sartoriale hi-tech. Al momento dell’intervento queste mascherine verranno poi posizionate con precisione sull’arcata del paziente per guidare il posizionamento degli impianti, senza più bisogno di incidere con il bisturi per arrivare all’osso ma semplicemente servendosi di fori di pochi millimetri presenti lì sopra che indicano i punti esatti sui quali lavorare.

I vantaggi derivati dalla nuova tecnologia non finiscono qui: è importante sottolineare come oggi si è in grado di lavorare sui così detti “impianti a carico immediato”, cioè posizionare direttamente la protesi definitiva e già funzionale nella stessa giornata.



Valid XHTML 1.0 Transitional   CSS Valido!

Sei un Dentista? Per la tua pubblicità Scrivi a: staff@dentisti-italia.it

Questo sito fa uso di cookie. Per saperne di più leggi l'informativa

OK